VIDEO – La crisi del settore audiovisivo italiano, vista dal punto di vista delle maestranze. Parla, anzi, urla, Angelo Ciaiola

20 01 2010

Martedi’ 20 Gennaio 2010 il mondo del cinema e della fiction italiana ha scioperato per tutta la giornata. Davanti alle sedi di Rai, Mediaset e Sky, in un tour per le vie della Capitale, i lavoratori del settore, dagli autori piu’ impegnati fino ai camionisti, hanno gridato il proprio allarme. Ci si e’ appellati a dirigenti ed istituzioni, chiedendo sostegno e protezione in un periodo di crisi che non risparmia nessuna industria. Tanto meno quella del cinema e della fiction.

Tra gli interventi che si sono succeduti, quello che ci ha piu’ colpito e’ stato quello di Angelo Ciaiola, presidente dell’Associazione Generici Italiani Dello Spettacolo. Si dice che il mondo dello spettacolo sia fatto di lussi e privilegi. E’ vero. Ci sono delle superstar in questo settore, ma che vita fanno tutti gli altri lavoratori dello spettacolo?

Guardate il video qui sopra e lasciate un commento qui sotto!

AGGIORNAMENTO: Il viceministro allo Sviluppo economico con delega per le Comunicazioni, Paolo Romani, ha incontrato oggi i rappresentanti delle associazioni del settore cinema “al fine di approfondire le tematiche riguardanti la normativa sulla tutela della produzione audiovisiva e cinematografica italiana contenuta nel decretodi recepimento della direttiva europea 2007/65 sui servizi di media audiovisivi, a fronte anche dei rilievi che sono stati individuati nel corso di alcuni interventi di esponenti del settore”.


Actions

Information

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s




%d bloggers like this: