Ecco la prima serie tv horror italiana! Dal 30 Gennaio su FlopTv!

24 01 2012

Si chiama “Orrore a Fiano Romano” ed é il primo telefilm italiano di genere horror. La serie, trasmessa da FlopTv, sará disponibile contemporaneamente su moltissime piattaforme, dai cellulari alla tv. Tra gli interpreti, molti volti noti del cinema, della televisione e della pubblicitá. La serie é scritta e diretta da Simone Damiani, “veterano” delle webserie.

Verrá trasmesso il 30 Gennaio prossimo il primo episodio della prima serie horror italiana, “Orrore a Fiano Romano”. La serie, scritta e diretta da Simone Damiani, é trasmessa da FlopTV, il famoso “contenitore” delle sperimentazioni del gruppo Fox International Channels. Grazie alla tecnologia offerta dal canale, il telefilm potrá essere seguito su una grande varietá di piattaforme, dal display dei telefonini, alle superfici touch degli iPhone e degli iPad, fino ai grandi schermi dei moderni “smart tv”.


LA TRAMA:
“La serie puó essere definita come uno strano incrocio tra La Famiglia Addams, Modern Family e Boris”
commenta l’autore, Simone Damiani.  “Ci siamo cimentati nell’arduo compito di far ridere mettendo paura… e viceversa – continua Damiani – raccontando nella forma del mockumentary le vicissitudini di una piccola casa di produzione di film horror a gestione familiare. E come avviene in questo tipo di attivitá commerciale, tutti devono darsi da fare. Anche i membri della famiglia piú incapaci. Ed anche quelli giá passati a miglior vita”.L’AUTORE:
La serie é scritta e diretta da Simone Damiani, un vero “veterano delle webserie.

Dopo aver realizzato il primo film italiano in HD disponibile gratis sul web (“Torno Subito”), Damiani ha prodotto contenuti praticamente per tutte le web tv italiane; tra queste, BonsaiTv del gruppo Yam112003/Endemol, Qoob del gruppo Mtv e Current Tv. Grazie anche alla sceneggiatura di questa serie, é stato selezionato per il Corso di Formazione e Perfezionamento per Sceneggiatori RAI-Script.

GLI INTERPRETI:
Tra gli interpreti della serie figurano molte star emergenti del piccolo e del grande schermo.
Il personaggio di Giada Verano é interpretato da Carla Buttarazzi, una dei protagonisti della serie di Canale 5 “Liceali”. Angelique Cavallari, che ha recitato al fianco di Checco Zalone nel suo blockbuster “Cado Dalle Nubi”, interpreta invece Asia Ferro mentre il ruolo del suo borioso fidanzato é affidato a Leonardo Santini, volto conosciuto al grande pubblico per alcuni spot televisi e per le le sue partecipazioni, a serie tv come “Nebbie e Delitti” ed a film come “Lavorare Con Lentezza”.  La giovane Alessandra Cosimato interpreta il ruolo dela sorella di Asia, Suspy Ferro mentre quello di Marcella, la folle mamma delle due sorelle é stato affidato a Caterina Casini, attrice dallo sterminato curriculum teatrale, resa famosa da molti spot pubblicitari e dalla partecipazione in film e serie di successo come “Febbre da Cavallo – La Mandrakata”, “La Squadra” e “Un Posto Al Sole”. Il padre di famiglia, Gianfranco Ferro, é interpreato da Luigi Ortiero, volto conosciuto per le sue partecipazioni a serie televisive come “I Cesaroni” e “Carabinieri”. Leonardo Castellani, che ha recitato in blasonate fiction come “Il Maresciallo Rocca”, “Carabinieri” ed “Ho Sposato Uno Sbirro”, interpreta un notaio molto particolare.LA RETE:
La serie “Orrore a Fiano Romano” é diffusa da FlopTV

(http://www.floptv.tv/), la webtv di Fox Channels Italy dedicata alla comicità e al surreale. Nata dalla sinergia tra il dipartimento New Media di Fox International Channels e Fox Factory – FlopTv si sta affermando come realtà sempre più completa sul web. Da laboratorio di sperimentazione tecnologica ed editoriale è oggi divenuta una piattaforma on demand organizzata per generi, tematiche e interpreti che fa convergere al suo interno le sfide dei nuovi media: intrattenimento, condivisione di contenuti, social networking, accessibilità multidevice e scoperta di nuovi talenti.

Advertisements




Come girare film di genere senza uscire di casa: lo spiegano Antonella Cecora e Simone Damiani su Rai5

10 11 2011

Ecco una rapida video guida che spiega come girare film di genere senza uscire di casa!

Un perfetto diversivo per trascorrere i piovosi fine settimana autunnali.

Una piccola bibbia per tutti i registi indipendenti e squattrinati che non vogliono rinunciare a girare il loro capolavoro.

Cliccate sulla foto qui sopra per vedere il video!

Per vedere ed ascoltare i consigli di Simone Damiani e Antonella Cecora basta aspettare il minuto 3:30.

Mi raccomando! Non dimenticate di cliccare MI PIACE in basso a sinistra rispetto al player… e condividete questa pagina su Facebook!





I Soliti Idioti: vedere il film gratis in streaming? Oppure è meglio guardare chi è più intelligente?

1 11 2011

L’attesissimo film de I Soliti Idioti con Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli sta per uscire nelle sale cinematografiche! La famosa serie televisiva di Mtv diventa un lungometraggio nel quale potremo ammirare le gesta scorrette e dissacranti del trentenne Gianluca e del suo dispotico padre Ruggero.

Nell’attesa dell’uscita nelle sale, prevista per il 4 Novembre, vi consigliamo invece di dare un occhio ad un documentario dove vengono intervistate decine di giovani coetanei o più piccoli del povero Gianluca. Si chiama “I Giovani Al CineComando”e potrete vederlo gratis ed in streaming legalmente cliccando sul player qua sopra, accedendo al sito del distributore MarechiaroFilm oppure cliccando sul banner in basso a destra nelle pagine del sito ufficiale della Festa Internazionale del Film di Roma 2011.

Speriamo vi piaccia!

PS: Se vi è piaciuto, condividete il documentario ed iscrivetivi alla fanpage su Facebook!





Festa del Film di Roma: Un anno fa, l’occupazione del red carpet. Un documentario racconta lo storico evento.

28 10 2011

Esattamente un anno fa, durante la quinta edizione della Festa Internazionale del Film di Roma, migliaia di lavoratori del settore dell’audiovisivo hanno occupato pacificamente il red carpet con un imponente corteo.

Quest’anno un documentario, “I Giovani Al CineComando” della regista Antonella Cecora, ci offre una testimonianza filmata dei momenti salienti della preparazione della manifestazione e del blitz dei lavoratori dello spettacolo.

Nel documentario-inchiesta, che racconta i sogni dei giovani tra i 18 e i 30 anni, la manifestazione contro i tagli alla cultura diventa una potente cornice.

Antonella Cecora ha intervistato molti dei partecipanti al movimento “Tutti a Casa” e ne ha sapientemente raccolto le istanze in modo mai parziale e sempre oggettivo.

Nell’inchiesta, appaiono le immagini della creazione dello striscione “Tutti a Casa”, che apri’ il corteo.

Impressionanti le inquadrature finali dall’alto del documentario, dove il red carpet scompare completamente, nascosto da centinaia di manifestanti.

Il documentario, distribuito da MarechiaroFilm, e’ disponibile in streaming gratuito sul sito della Festa Internazionale del Film di Roma di quest’anno. Lo streaming gratuito proseguira’ fino alla fine della Festa.





Festa del Film di Roma: Dal web alle pagine dei quotidiani piu’ prestigiosi. Si parla de “I Giovani Al Cinecomando” sul Corriere della Sera

28 10 2011

Quando un piccolo documentario indipendente riesce ad arrivare sulle prime pagine dei quotidiani piu’ prestigiosi, questa e’ davvero una buona notizia.

“I Giovani Al Cinecomando” e’ una inchiesta sui sogni (e sugli incubi) dei giovani tra i 18 e i 30 anni, intervistati intorno al red carpet della passata Festa Internazionale del Film di Roma.

Oggi, il Corriere della Sera, nella sua versione cartacea ed in quella online, dedica una ampia intervista all’autrice Antonella Cecora.

E se anche il Corriere della Sera ne parla, vuol dire che questo documentario-inchiesta, coprodotto dall’autrice e Simone Damiani, e’ davvero da vedere.

Vederlo e’ facile: basta entrare nel sito ufficiale della Festa Internazionale del Film di Roma e cliccare sul banner che trovate in ogni pagina, in basso sulla destra.

Fino alla fine della Festa, potrete vederlo gratuitamente ed in streaming. Dalla fine della Festa, il documentario verra’ distribuito dalla MarechiaroFilm.

Su Facebook e’ attiva una fanpage dove l’autrice attende i vostri commenti e le vostre critiche

E’ un’occasione da non perdere per scoprire qualcosa di piu’ dei ragazzi che costruiranno l’Italia del futuro!





Vedere L’Alba Del Pianeta Delle Scimmie in streaming gratis su Megavideo?

26 09 2011

Guardare L’Alba Del Pianeta Delle Scimmie gratuitamente in streaming su Megavideo o su altri siti di video sharing e’ molto semplice e pratico. Basa saper usare un motore di ricerca per trovare anche il link per scaricare gratis il film doppiato in italiano e magari in alta definizione.

Ma e’ illegale!

Se vi piacciono le scimmie e volete vedere un film in streaming legalmente, vi consiglio di guardare “Torno Subito”!

Basta premere PLAY nel player che trovate in questa pagina!

Buona Visione!





Jim Belushi al Roma Fiction Fest: Video estratti dalla sua masterclass all’Auditorium di Roma / Jim Belushi at Rome Fiction Fest: videos from his masterclass

26 09 2011

Jim Belushi ha deliziato il pubblico del Roma Fiction Fest all’Auditorium Parco della Musica con una coinvolgente “masterclass“, un incontro nel quale Jim ha raccontato il suo lavoro come attore ed il suo privato.

Jim Belushi has delighted the audience at Rome Fiction Fest with an involving masterclass, a meeting in which Jim has narrated his work and his private life 

Ecco tre video esilaranti ripresi durante l’evento. Nelle clip Jim ci racconta il suo incontro col suo idolo Dexter, ci svela il suo programma italiano preferito e ci fa ballare al ritmo della sua armonica a bocca.

Here they are three funnty videos shot during the show. In these clips Jim talks about his meeting with his idol Dexter, he uncovers his favorite italian tv show and makes we dance with the rithm of his harmonica